Chiamaci 0923.948220

Servizi per le Aziende & Soluzioni per il WEB

 

Se avete un veicolo (autovettura, autocarro o motociclio) proventiente dall'estero (Europa o extra UE) potete rivolgervi a noi per richiedere assistenza all'immatricolazione in Italia.

L’immissione in circolazione dei veicoli provenienti dall’estero è subordinata ad un preventivo controllo della documentazione ed avviene:

  • In via amministrativa per i veicoli provenienti dai paesi della UE ed appartenenti alla categoria internazionale “M1” o “L” (autovetture e ciclomotori) in regola con la prescritta revisione;
  • All’esito favorevole della visita e prova del veicolo qualora non sia consentita l’immatricolazione in via amministrativa.
  • I veicoli della categoria N ed O (autocarri e rimorchi) devono comunque essere sempre sottoposti a collaudo tecnico;

I veicoli della categoria M2 e M3 (categoria M2: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi piu' di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa massima non superiore a 5 t, categoria M3: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi piu' di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa massima superiore a 5 t) e veicoli provenienti da paesi extra UE nel caso siano necessari controlli particolarmente complessi, devono essere sottoposti a collaudo da parte del CPA.